Saperne di più
per vivere meglio!

CONVEGNO 8 DICEMBRE A TREVISO
"La malattia del Parkinson"

Il Convegno “La malattia di Parkinson tra aspetti medici e sociali” presenterà la ricerca che sarà realizzata nell’ambito del suddetto progetto, una ricerca orientata all’analisi dell’impatto della malattia sul piano sociale e familiare. I protagonisti sono i malati e le loro famiglie.

È stato formato un gruppo di lavoro che comprende differenti competenze, complementari fra di loro. La supervisione di qualificate figure di ricercatori delle Università di Padova e di Bologna è senz’altro un elemento di garanzia. Altrettanto importante è la presenza e il supporto dei sette Centri di Servizio per il Volontariato del Veneto che da anni sostegono le attività delle associazioni di volontariato. Infine componente fondamentale della ricerca è la rete delle Associazioni Parkinson del Veneto, che riproduce la voce delle persone con Parkinson, malati e familiari.

Il lungo viaggio nel Parkinson è faticoso ed estenuante, ma si può compiere con dignità e con tanti amici al fianco.
SCARICA LOCANDINA SCARICA PIEGHEVOLE

IN BREVE...

La malattia di Parkinson è una malattia degenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale, riducendo la produzione di dopamina, un neuromediatore essenziale per il controllo dei movimenti del corpo.

L’ esordio della malattia è lento e progressivo ed i sintomi principali sono: bradicinesia ( lentezza dei movimenti ), rigidità e tremore a riposo. La sua incidenza nei Paesi Occidentali è in progressivo aumento e si stima che attualmente in Italia siano colpiti circa 250.000 persone.

Le cause che provocano la malattia sono ancora sconosciute, ma la malattia non è ereditaria.

La farmacoterapia si basa sulla somministrazione della dopamina e dei dopaminoagonisti: infatti un corretto approccio terapeutico, unito ad un supporto riabilitativo e psicologico, possono migliorare significativamente la qualità della vita degli ammalati.